La vita é ingiusta?

Mi capita spesso di sentire qualcuno dire che la vita é ingiusta. E l’ho pensato anche io che lo fosse, presa da uno sconforto in particolare o travolta da una sensazione di impotenza generale.

Pensandoci bene credo che sia importante capire cosa sia l’ingiustizia e quindi devo fare una distinzione tra giusto e sbagliato. Giusta é un azione compiuta da un essere umano, corretto é un procedimento matematico…lo stesso procedimento può essere svolto nella maniera sbagliata e una persona può decidere di fare una cosa ingiusta nei confronti di qualcuno.

Ma la vita di per sé é qualcosa di giusto. Un susseguirsi naturale di eventi ed emozioni, alcune volte estremamente sfortunati accompagnati da emozioni sul fondo della sofferenza.

giphy10

Credo sia ingiusto pensare che la vita sia ingiusta, penso invece che sia un occasione certe volte un occasione di merda, ma comunque una possibilità.

Però poi mi viene in mente che un bambino che muore per una malattia grave ed incurabile, dalla vita non ha ricevuto alcuna possibilità.

Quella di vivere, direbbe qualcuno. Di vivere la sofferenza? Non lo so se riesco a pensare che sia comunque la possibilità di vivere qualcosa, come se tra tristezza e felicità non ci fosse nessuna differenza perché entrambe sono l’opportunità di vivere e sentire qualcosa.

giphy11

La vita é ingiusta? Non per tutti, che detta così sembra un gioco al massacro.

Annunci